HOME Articoli

Lo sai che? Spetta agli eredi pagare la badante?

Lo sai che? Pubblicato il 12 agosto 2017

Articolo di

> Lo sai che? Pubblicato il 12 agosto 2017

Chi paga lo stipendio della badante del defunto? Se ci sono stipendi arretrati compete agli eredi saldare? E in che misura?

La badante che ha assistito la persona anziana o malata oggi defunta, potrebbe rientrare all’interno dei creditori.

Qualora si presenti questo caso non sarebbe strano se questi richiamasse gli eventuali eredi in giudizio per ottenere il pagamento del proprio stipendio e se la richiesta viene accolta, potrebbe esserci una condanna verso gli eredi sia che essi siano titolari del rapporto di lavoro, quindi debitori in prima persona, sia che essi siano titolari di un debito ereditato (ovvero contratto dal defunto).

Rapporto di lavoro tra badante ed eredi e tra badante e defunto

Se il rapporto di lavoro si è instaurato tra badante ed eredi questi rispondono in prima persona del debito e la badante qualora decidesse di agire in giudizio sarebbe tenuta ad aggredire anche il loro patrimonio personale. Al contrario, se il rapporto lavorativo si era instaurato tra badante e defunto, gli eredi si accollano il debito per effetto della regolare successione. Di conseguenza:

  • se hanno accettato l’eredità rispondono del debito anche con i propri beni personali che potrebbero essere addirittura pignorati;
  • se hanno accettato con beneficio di inventario dovranno pagare i creditori nei limiti del valore ereditato;
  • se hanno rinunciato all’eredità, non saranno tenuti al pagamento di nessun debito e non avranno diritto di ricevere nessuna eredità.

Eredità: cosa vuol dire accettazione con beneficio di inventario?

Quando si accetta l’eredità con beneficio di inventario l’erede avrà i propri beni separati da quelli del defunto, dunque questi è tenuto al pagamento dei creditori del defunto esclusivamente con il margine di beni e di denaro ereditati, non con il proprio patrimonio personale.

note

[1] Codice Civile art. 490.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


CERCA CODICI ANNOTATI