HOME Articoli

Lo sai che? Unicredit assume: tantissimi posti di lavoro

Lo sai che? Pubblicato il 16 giugno 2018

Articolo di

> Lo sai che? Pubblicato il 16 giugno 2018

Boom di assunzioni in Unicredit: ecco le figure ricercate e le posizioni aperte con le relative sedi di lavoro e come candidarsi per lavorare in Unicredit

Ti piacerebbe lavorare in banca? Se la risposta è sì, allora ti farà sicuramente piacere sapere che è tempo di assunzioni per Unicredit, una delle aziende leader nel settore bancario e finanziario, che si prepara ad assumere centinaia e centinaia di lavoratori. Ed infatti, grazie all’accordo firmato lo scorso anno per il turn over del personale, il gruppo ha in previsione l’assunzione di 2mila lavoratori.  Il ricambio generazionale avverrà entro il 2019, quando dovranno essere sostituiti migliaia di lavoratori che usciranno dal gruppo. È in arrivo, dunque, un boom di assunzioni per Unicredit. Ma vediamo i dettagli; quali sono le posizioni attualmente aperte e come candidarsi per lavorare in Unicredit.

Lavorare in Unicredit

Unicredit è una delle più grandi banche europee per giro di affari e per numero di clienti. È quotata in borsa a Milano e fa parte dei titoli a maggiore capitalizzazione. Tra tutte le banche italiane è quella a maggior vocazione internazionale. E’ attiva in 17 Paesi con 7800 filiali. Da diversi anni, infatti, Unicredit persegue una strategia che l’ha portata ad operare diverse acquisizioni in Europa, in particolare in Germania e nell’Europa dell’est.

Boom di assunzioni in Unicredit

Grazie all’intesa rientrante nel piano “Transform 2019” per accrescere il capitale e ottimizzare le risorse, Unicredit assumerà 2mila persone. Il Gruppo, infatti,  ha annunciato un piano occupazionale che porterà a 2mila assunzioni.  I nuovi 2mila posti di lavoro fanno parte del piano industriale che comporterà, entro il 2024, 3900 licenziamenti bilanciati, appunto, dalle nuove assunzioni. In particolare, Unicredit ha già reso noto che, con riferimento ai 2mila posti di lavoro, 1300  di questi  saranno relativi ad assunzioni vere e proprie, mentre per gli altri 1000 si tratta di stabilizzazioni per apprendisti, vale a dire di lavoratori con contratto di apprendistato. Il tutto come anticipato, nell’ottica di garantire un ricambio generazionale che favorisca i più giovani.

Offerte di lavoro in Unicredit: a chi sono rivolte?

Le offerte di lavoro Unicredit sono rivolte, generalmente, a laureati, laureandi e studenti, compresi giovani anche senza esperienza e/o che devono effettuare il tirocinio curriculare e a professionisti esperti in vari settori.

In questo periodo, ad esempio, sono disponibili nuove offerte di lavoro Unicredit  in Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Campania, Sicilia, Veneto e altre sedi sul territorio nazionale. Si ricercano vari profili da inserire nelle aree Credit & Risk Management, Banking, Trading & Investments Products,  Customer Care e  Vendite. O in ambito Information Technology,  Pianificazione, Finanza e Amministrazione, Risorse Umane, Internal Audit & Controls, e in altri settori. Le selezioni sono rivolte anche a giovani da inserire in un percorso di formazione e lavoro in ambito commerciale, nel ruolo di Consulente di Agenzia, e a Consulenti di Filiale da inserire presso varie sedi.

Assunzioni Unicredit: le offerte di lavoro

Ecco un breve elenco delle figure ricercate al momento e delle relative sedi di lavoro.

Unicredit Direct: lavoro per consulenti di Agenzia

UniCredit Direct, l’agenzia virtuale del Gruppo Unicredit, ricerca giovani da assumere in apprendistato. I candidati ideali sono laureati in discipline economiche, matematiche o giuridiche. Hanno un’età non superiore a 29 anni e conoscono bene il pacchetto Office e la lingua inglese. Possiedono una spiccata propensione commerciale e la predisposizione a lavorare in team, e sono disponibili alla mobilità territoriale.

Sedi di lavoro: Cologno Monzese (Milano), Bologna, Modena, Torino.

Unicredit: Consulenti di filiale

Unicredit seleziona anche Consulenti di Filiale da inserire presso le proprie agenzie per il periodo estivo. Ai candidati si richiede la laurea in materie economiche, matematiche o giuridiche con ottima votazione. Devono essere fortemente orientati al cliente e al risultato, e possedere ottime capacità relazionali e attitudine commerciale. Devono saper lavorare in squadra ed essere disponibili agli spostamenti sul territorio. Completa il profilo un’ottima padronanza dell’Inglese.

Sedi di lavoro: Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Veneto, Emilia Romagna, Marche, Toscana, Umbria, Abruzzo, Lazio, Molise, Sardegna, Basilicata,Calabria, Campania, Puglia, Sicilia.

Unicredit: le posizioni  aperte

Unicredit ricerca, inoltre, i seguenti profili:

Sede di Milano

  • Brokerage & International Business Developer;
  • Credit Risk Internal Validation;
  • Financial Statement & Portfolio Analysis;
  • Stage Formazione Rete Consulenti Finanziari;
  • Junior User Interface Designer (UX/UI);
  • CVA & Risk Analytics;
  • Group Compliance Advisory & Country Italy Management;
  • Stage curriculare Web / App Designer;
  • Benchmarking;
  • Customer Care, Native English Speaker;
  • Java Developer;
  • Group Human Capital, Executive Development;
  • Stage Board Legal Advice & Support;
  • Product Manager Banking & Credit Products;
  • UniRisk, Quantitative Risk Analyst;
  • UniRisk, Economic Risk Analyst;
  • Datawarehouse Analyst;
  • Internal Audit, Quantitative Risk Analyst;
  • Internship, Compliance Monitoring & Controls;
  • Analista Programmatore Senior;
  • Channel Management;
  • IT Audit Analyst;
  • Group Audit, Auditor for Finance, Markets, Liquidity;
  • IT Risk and Compliance (GRC) Analyst;
  • Customer Care;
  • Structured Equity Derivatives Trading;
  • Business Intelligence Analyst;
  • Private Investors Products, Public Distribution;
  • Legal;
  • Addetto CFO Junior;
  • Facility Specialist;
  • Markets, Interest Rate Derivatives for Corporates;
  • Internship Group Internal Communication;
  • Account Manager, UniCredit Factoring.

Ricordiamo, inoltre, che, periodicamente, il Gruppo cerca candidati appartenenti alle categorie protette ed iscritti al collocamento obbligatorio. Generalmente l’assunzione avviene con contratto di apprendistato o con contratto di lavoro a tempo indeterminato. Per lo più vengono inseriti nelle aree Commercial Banking, Corporate and Investment Banking e Asset Management. Oppure nel settore UniCredit Business Integrated Solutions e in altri ambiti, presso varie sedi su tutto il territorio nazionale.

Lavorare in Unicredit: come candidarsi

Gli interessati alle nuove assunzioni ed alle offerte di lavoro attualmente aperte, possono visitare la pagina dedicata alle carriere del Gruppo. Il principale canale per le assunzioni Unicredit, infatti,  è quello del sito istituzionale del Gruppo, dove nella sezione dedicata, sono pubblicate le posizioni che si rendono via via disponibili. Chi desidera candidarsi per approfittare delle prossime 2mila assunzioni deve registrarsi al sito inviando il proprio curriculum vitae. Nel caso in cui non siano disponibili posizioni di proprio interesse, è sempre possibile inviare comunque una candidatura spontanea che verrà presa in considerazione qualora si rendano disponibili posizioni compatibili con il profilo e le ambizioni del candidato.

Lavorare in Unicredit: la retribuzione

Le retribuzioni in Unicredit prevedono, generalmente, una parte fissa, che cambia in base alle mansioni, al grado di responsabilità e all’esperienza dei collaboratori, ed una parte variabile, che mira a riconoscere e premiare i risultati e le performance dei lavoratori. La politica retributiva applicata dalla banca non solo è meritocratica ma è focalizzata anche sulle prestazioni, per poter così incentivare i dipendenti al raggiungimento di risultati sempre migliori, anche grazie ad alcuni vantaggi che possono comprendere l’accesso a prodotti e servizi bancari.

Sono previsti inoltre dei benefici per coloro che decidono di aderire ai programmi di mobilità geografica Unicredit e di lavorare all’estero. I partecipanti al Global Mobility Review possono beneficiare, infatti, di attività di sostegno per il riposizionamento proprio e della propria famiglia, dall’inizio alla fine dell’esperienza estera e del Buddy Program, iniziativa volta all’inserimento all’estero grazie al supporto di colleghi esperti.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

ARTICOLI CORRELATI

2 Commenti

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


CERCA CODICI ANNOTATI