HOME Articoli

News Ryanair assume: ecco i posti disponibili

News Pubblicato il 14 aprile 2018

Articolo di

> News Pubblicato il 14 aprile 2018

Ecco tutte le posizioni disponibili per lavorare in Ryanair, come candidarsi, le date delle giornate delle selezioni con le relative sedi

La nota compagnia aerea irlandese Ryanair ha reso note le prossime date in cui effettuerà le giornate di reclutamento per la selezione del personale di bordo in vista delle prossime assunzioni.

Ryanair: l’azienda

Ryanair è una compagnia aerea leader nel settore dei voli low cost. La società è nata nel 1985 per opera dell’uomo d’affari irlandese Tony Ryan ed ha il proprio quartier generale a Dublino, mentre la sua principale sede operativa è situata nell’aeroporto Stansted di Londra. Oggi Ryanair vanta circa 11.500 piloti, una flotta di ben 380 aerei con i quali copre 1.800 rotte collegando 200 destinazioni in 33 paesi del mondo. Ryanair è in costante espansione anche nel nostro paese dove la sua presenza ha permesso di rilanciare tanti vecchi scali che erano stati praticamente abbandonati dalle compagnie di bandiera più importanti. Periodicamente inaugura nuove rotte e di recente ha lanciato un nuovo piano da assunzioni per la copertura di 26mila posti di lavoro suddivisi tra diversi aeroporti italiani. Vediamo a chi è rivolta la selezione di personale Ryanair.

Ryanair: le selezioni

Ogni anno Ryanair organizza delle giornate di selezione e reclutamento dette Cabin Crew Day. Si tratta di incontri dedicati al reclutamento degli Assistenti di Volo Ryanair che si svolgono in varie città, sia in Italia che all’estero, in collaborazione con la Crewlink, una società specializzata nella selezione di questo tipo di personale.

Ryanair: la campagna di reclutamento

La campagna di reclutamento avviata da Ryanair per selezionare Assistenti di Volo, si articolerà in una serie di appuntamenti in diverse città italiane in occasione dei quali i candidati affronteranno dei veri e propri colloqui con il personale addetto alla selezione. Le date delle prossime selezioni in Italia sono le seguenti:

  • Milano e Bergamo, 17 aprile;
  • Roma, 17 aprile;
  • Pisa, 19 aprile;
  • Napoli, 19 aprile;
  • Torino, 24 aprile;
  • Pescara, 24 aprile;
  • Bologna, 26 aprile, 15 maggio;
  • Catania, 26 aprile;
  • Palermo, 27 aprile, 9 maggio;
  • Bari, 2 maggio, 9 maggio;
  • Venezia, 2 maggio;
  • Cagliari, 9 maggio;
  • Perugia, 11 maggio;
  • Genova, 17 maggio.

L’iter di selezione per gli Assistenti di Volo prevede la somministrazione di un test in lingua inglese e un colloquio con i responsabili delle risorse umane di Ryanair. Per partecipare alle giornate di reclutamento è richiesto ai candidati un abbigliamento formale: in particolare alle donne si richiede di indossare una gonna al ginocchio, con collant color carne e camicia, mentre gli uomini dovranno avere pantaloni lunghi e camicia.

Superato positivamente il colloquio, i candidati scelti avranno dovranno partecipare ad un corso di formazione per il personale di bordo della durata di 6 settimane. Il corso si terrà a Roma e Milano e, al termine dello stesso, coloro che avranno superato positivamente il training potranno essere assunti, con un contratto di lavoro della durata di 3 anni, per lavorare sugli aerei Ryanair.

Oltre alle tappe italiane la Compagnia ha fissato anche altre giornate di selezione all’estero, come ad esempio a Glasgow, Malaga, Sofia, Siviglia, Madrid, Granada, Lisbona, Manchester, Porto, Santiago de Compostela, Valencia, Londra, Oviedo, Bilbao, Salamanca, Cork, Tenerife, Budapest, Bratislava, Varsavia, Las Palmas e altre sedi.

Ryanair: i requisiti per diventare Assistenti di volo

Per poter accedere alle selezioni e diventare Assistenti di Volo Ryanair è necessario il possesso dei seguenti requisiti:

  • altezza minima, proporzionata con il peso, di 1.57 cm;
  • età non inferiore ai 18 anni;
  • ottima conoscenza della lingua inglese;
  • normali capacità visive (è ammesso l’uso di lenti a contatto);
  • buona capacità natatorie;
  • buona forma fisica.

Ryanair: la tipologia di assunzione

Come detto, ai candidati selezionati la compagnia offre un contratto di lavoro della durata di 3 anni con Crewlink. Le prestazioni richieste dovranno essere svolte su turni di 5 giorni, con 2 giornate libere, seguiti da altri 5 giorni e 3 liberi, senza turni di lavoro notturni e con rientro alla base giornalmente.  Il contratto prevede altresì 20 giorni di ferie all’anno. I neoassunti potranno usufruire, sin dal primo giorno di lavoro, di agevolazioni sui voli della compagnia e avranno diritto ad un incentivo di ben 1.200 Euro per i primi 6 mesi di lavoro, a titolo di aiuto per l’avvio della nuova carriera.

Superato il triennio di inserimento, gli assunti avranno concrete possibilità di carriera, prima tra tutte quella di poter essere assunti direttamente dalla compagnia e, dopo un anno, di essere promossi al ruolo di Supervisori per il Servizio Clienti. Questa promozione determina anche una maggiorazione della retribuzione fino a 30mila euro all’anno, ed un aumento dei benefit, compresi sconti su altre compagnie aeree.

Ryanair: come candidarsi?

Gli interessati alle assunzioni Ryanair 2018 per Assistenti di Volo Ryanair possono candidarsi attraverso l’apposito form presente sul portale di Crewlink.

In ogni caso, oltre alle posizioni espressamente ricercate nelle date sopra indicate, nella sezione Lavora con noi del sito di Ryanair è possibile prendere visione di tutte le altre posizioni aperte presso il gruppo, sia in Italia che all’estero, ed inviare la propria candidatura.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

ARTICOLI CORRELATI

1 Commento

  1. Buonasera,
    mi chiamo Paolo De berardinis ed ho effettuato la prenotazione per le selezioni del 24 Aprile 2018 a Pescara, ma non so esattamente dove recarmi.
    la mia email é paolodeberardinis1972@gmail.com. Potete controllare nel sistema, dovrei essere correttamente inserito.
    Potrei avere l informazione che mi manca? La location prescisa .
    Grazie e Distinti Saluti,
    Paolo De Berardinis.

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


CERCA CODICI ANNOTATI